Gnocco di patate di montagna con cuore di Bitto, burro montato, misultin del Lario e scorzette di limone

Lo chef Gianni Tarabini del ristorante La Prèsef dell'agriturismo La Fiorida, nuova Stella Michelin, ci regala una delle sue ricette.
www.laflorida.com

Ingredienti per 4 persone
Patate di montagna 400 gr
Farina 00 100 gr
Uovo del pollaio 1
Sale q.b
Bitto della Val Gerola 80 gr

Per salsa
Misultin del Lario 1
La scorza di metà limone
Una noce di burro de La Fiorida
Brodo vegetale

Per gli gnocchi:
Lessare 400 gr di patate e schiacciarle in una ciotola grande oppure su un piano. Impastare le patate schiacciate con la farina e l’uovo intero. Salare l’impasto quanto basta. Tirare il composto e formare dei quadrati di circa 7 cm.
Tagliare il formaggio Bitto a dadini e passarlo in un tritacarne; con le mani fare delle piccole palline. Prendere un quadrato fatto con le patate ed inserire la pallina precedentemente formata con il Bitto, chiudendola a forma di grande gnocco.

Per la salsa:
Tritare molto fine la scorza del limone; unire successivamente burro e brodo.

La preparazione
Far bollire dell’acqua salata, buttare gli gnocchi. Scolarli appena vengono a galla. Versare la salsa in una padella antiaderente e gli gnocchi scottati e quindi saltarli leggermente e con delicatezza.

La presentazione
Disporre 3 gnocchi in diagonale su un piatto preferibilmente quadrato e versare la salsa rimasta nella padella. Decorare con una foglia di salvia fresca e servire ben caldi.

Abbinamenti

Abbinamento consigliato

Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva
Signorie┬« 
Guarda la scheda

Una lunga tradizione enologica e una selezione di vini bianchi, rossi, passiti, spumanti e grappe

Casa Vinicola Pietro Nera srl
Sede Commerciale:
Via Stelvio, 40/A
Chiuro (SO) Italy
Tel. +39 0342/482.631
Fax +39 0342/483.796
P.Iva 00141640144
Social Network Nera Vini